Breaking News:
  • Registrati

Scienzaonline

Home Scienze Naturali Ambiente Il grafene è la nuova soluzione eco-innovativa per far fronte a sversamenti accidentali di oli e idrocarburi nelle acque

Il grafene è la nuova soluzione eco-innovativa per far fronte a sversamenti accidentali di oli e idrocarburi nelle acque

E-mail Stampa
(0 voti, media 0 di 5)

Si chiama Grafysorber™ ed è una soluzione a base di grafene messa a punto da Directa Plus. Alcuni campioni donati alla città di Como per la salvaguardia del Lago di Como.

11 Settembre 2015 – Si chiama Grafysorber™ ed è una soluzione eco-innovativa a base di grafene, brevettata da Directa Plus e approvata dal Ministero dell’Ambiente, in grado di risolvere con una efficacia di almeno cinque volte superiore alle tecniche ad oggi utilizzate i problemi ambientali derivanti da sversamenti accidentali di oli e idrocarburi nei bacini d'acqua.

 

Giulio Cesareo, fondatore e CEO di Directa Plus - azienda tecnologica con sede a Lomazzo (Co), tra i principali produttori di nanomateriali a base grafene al mondo - ha donato ieri alcuni campioni di Grafysorber™ al Sindaco di Como, rendendosi disponibile ad intervenire in caso di necessità.

“Si tratta di una soluzione efficiente e sostenibile, derivante da una materia prima naturale quale è la grafite,  che ha già dato risultati sorprendenti ed è anche stata premiata con un riconoscimento della Commissione Europea – spiega Cesareo -  Grafysorber™ offre una risposta rapida ed efficace a quelle che possono in breve tempo diventare emergenze ambientali per gli ecosistemi lacustri e marini, ed é già stata sperimentata con successo in alcune situazioni critiche in Lombardia e Romania”.

 

 

La peculiarità di questa soluzione deriva dalle particolari caratteristiche del materiale di cui è composta, in grado non solo di adsorbire grandi quantità di oli, ma anche di consentirne il recupero e quindi di poterli riciclare in modo corretto. La sostenibilità di Grafysorber™ si concretizza anche nel non contenere alcuna sostanza tossica e nell’essere esso stesso riciclabile, come racconta Cesareo: “Il materiale, dopo il suo impiego per la depurazione delle acque, chiude positivamente il suo ciclo di vita, perché una volta esausto può essere utilizzato per arricchire asfalti e bitumi, conferendo nuove proprietà tra cui la conducibilità termica e un aumento della resistenza meccanica”.

Directa Plus, fondata nel 2005 e con sede nel Parco Scientifico Tecnologico ComoNext di Lomazzo (CO), è un’azienda tecnologica che ha per obiettivo lo sviluppo, la commercializzazione e l’utilizzo di processi innovativi per la generazione di nanomateriali da impiegare in mercati globali esistenti.

Directa Plus ha inaugurato nel giugno 2014 le “Officine del Grafene”, uno dei più grandi impianti europei per la produzione di fogli di grafene altamente puro, basato su una tecnologia brevettata e approvata, progettato seguendo una logica modulare replicabile ed esportabile. Il primo modulo ha una capacità produttiva di 30 tonnellate annue.

Ad oggi Directa Plus detiene 36 brevetti approvati e 8 in fase di approvazione.

Maggiori informazioni su www.directa-plus.com

 

Non hai i permessi per commentare

VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

LAVORI IN CORSO

LAVORI IN CORSO - Nuovo sistema di gestione in collaudo
VI PREGHIAMO DI SCUSARCI PER I DISAGI
STIAMO IMPORTANDO IL DATABASE DI
TUTTI GLI ARTICOLI DI SCIENZAONLINE
DAL 2003 AD OGGI

SCIENZAONLINE.COM

  • Ultime News
  • News + lette
Il Grafene, il nano-materiale che migliorerà la nostra vita

Il Grafene, il nano-materiale che...

2010-11-23 00:00:00

Musicolor

Musicolor

2009-02-18 00:00:00

I Della Robbia e la storia della terracotta invetriata

I Della Robbia e la storia della...

2009-03-18 00:00:00

Giovanni Papi - Prata Caelestia

Giovanni Papi - Prata Caelestia

2009-11-17 00:00:00

Autorizzazioni

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew 
Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

 

Hot Topic

Ultimi Commenti

X

.

Pubblica il tuo Articolo

Hai scritto un Articolo scientifico? Inviaci il tuo articolo, verrà valutato e pubblicato se ritenuto valido! Fai conoscere la tua ricerca su Scienzaonline.com!

Ogni mese la nostra rivista è letta da + di 50'000 persone

Information

Information

Ultime News

Orbita a rischio febbre

Orbita a rischio febbre

2017-04-21 12:00:00

Ionosfera col segno meno

Ionosfera col segno meno

2017-04-19 07:28:04

Cellulari e tumori: conversazioni a rischio?

Cellulari e tumori: conversazioni a...

2017-04-21 13:31:20

Radar satellitari e Gps rilevano scorrimenti di faglie asismici

Radar satellitari e Gps rilevano...

2017-04-20 10:14:03

Redazione

Contatta la Redazione di Scienzaonline.com per informazioni riguardanti la rivista
Pagina Contatti

Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information