Scienzaonline - Ultimi Articoli

OSTEOMIELITE PEDIATRICA: NUOVE INDICAZIONI PER CURARE L’INFEZIONE DELLE OSSA

OSTEOMIELITE PEDIATRICA: NUOVE INDICAZIONI PER CURARE L’INFEZIONE DELLE OSSA

28 Settembre 2021

Dai maggiori esperti italiani, coordinati dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, una...

Criticità dei fondali marini italiani: presentato l’Atlante

Criticità dei fondali marini italiani: presentato l’Atlante

28 Settembre 2021

L’Atlante, al quale ha contribuito anche la Sapienza con il...

Al via la sperimentazione nell’uomo della terapia di editing genetico per l’infezione da HIV

Al via la sperimentazione nell’uomo della terapia di editing genetico per l’infezione da HIV

24 Settembre 2021

La Food and Drug Administration (FDA) approva l'utilizzo della tecnologia...

Vaccino e sclerosi multipla: è italiano e guidato da UniGe il più grande studio al mondo

Vaccino e sclerosi multipla: è italiano e guidato da UniGe il più grande studio al mondo

24 Settembre 2021

Pubblicato sulla rivista EBioMedicine, edita da The Lancet, uno studio...

GIORNATA MONDIALE DEL GORILLA

GIORNATA MONDIALE DEL GORILLA

24 Settembre 2021

il 24 settembre è la Giornata mondiale del gorilla, quello...

Scoperte due nuove galassie formatesi all’alba dell’universo nascoste dietro la polvere interstellare

Scoperte due nuove galassie formatesi all’alba dell’universo nascoste dietro la polvere interstellare

24 Settembre 2021

L’attuale censimento della formazione e della crescita delle galassie dopo...

Registrata per la prima volta la “voce” del talamo dall’esterno del capo

Registrata per la prima volta la “voce” del talamo dall’esterno del capo

22 Settembre 2021

Una ricerca congiunta Milano-Bicocca e San Raffaele, ha registrato la...

Quegli scontri e fusioni all'alba dell'universo che hanno aiutato le galassie a crescere

Quegli scontri e fusioni all'alba dell'universo che hanno aiutato le galassie a crescere

22 Settembre 2021

Un team internazionale di astronomi, coordinato da Michael Romano, dottorando...

Il programma scientifico della missione FUTURA di Samantha Cristoforetti è ricco di esperimenti che avranno un ritorno positivo per l'Italia e l'Europa, in termini di conoscenza e di innovazione tecnologica. Tra i nove progetti selezionati e sviluppati dall’Agenzia Spaziale Italiana per @AstroSamantha, uno ha l’obiettivo di approfondire la conoscenza sui meccanismi fisiologici del sonno in microgravità. Proposto dalla Fondazione Don Gnocchi e svolto in collaborazione con l'Istituto Auxologico Italiano, si chiama Wearable Monitoring: proprio nelle scorse settimane l’astronauta ha svolto con successo le prime tre registrazioni notturne previste dal progetto.
In microgravità la qualità del sonno è ridotta e questo può portare ad una diminuzione dell’attenzione e della vigilanza durante la veglia. Tuttavia, precedenti studi indicano che la struttura del sonno e dell’elettroencefalogramma sono normali. L’ipotesi da cui parte l’esperimento è che la ridotta qualità del sonno può dipendere da micro-risvegli autonomici sottocorticali.

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery