Ultimi Articoli

Un fiore mai visto prima è sbocciato in montagna: scoperta una nuova specie di Campanula nelle Prealpi bergamasche

29 Febbraio 2024

Un gruppo di ricercatori dell’Università degli Studi di Milano, dell’Università...

Intrappolare la luce, un nuovo paradigma della fotonica

Intrappolare la luce, un nuovo paradigma della fotonica

28 Febbraio 2024

Gruppo Cnr-Isasi: a sinistra Chiara Schiattarella; a destra, Gianluigi Zito,Vito...

Il tartaro dentale di seimila anni fa rivela la dieta neolitica

Il tartaro dentale di seimila anni fa rivela la dieta neolitica

28 Febbraio 2024

Cereali, legumi e tuberi facevano parte della dieta umana in...

Sintetizzato il primo nitruro cristallino di antimonio

Sintetizzato il primo nitruro cristallino di antimonio

26 Febbraio 2024

Un gruppo di ricerca internazionale coordinato dal Consiglio nazionale delle...

Identificato il meccanismo che consente alle cellule del tumore al pancreas di sopravvivere e proliferare in assenza di nutrienti

Identificato il meccanismo che consente alle cellule del tumore al pancreas di sopravvivere e proliferare in assenza di nutrienti

26 Febbraio 2024

Uno studio internazionale pubblicato sulla rivista Nature Signal Transduction and...

Il Policlinico di Tor Vergata attiva il programma medicina predittiva e di precisione (MPP)

Il Policlinico di Tor Vergata attiva il programma medicina predittiva e di precisione (MPP)

23 Febbraio 2024

È una Medicina che si rivolge a tutti i cittadini....

Parkinson e scambio di informazioni intracellulari

Parkinson e scambio di informazioni intracellulari

23 Febbraio 2024

Ricercatori dei dipartimenti di Scienze Biomediche e di Scienze del...

La pelle del rettile fossile più antico d'Italia è vera? Un nuovo studio racconta la scoperta inaspettata

La pelle del rettile fossile più antico d'Italia è vera? Un nuovo studio racconta la scoperta inaspettata

22 Febbraio 2024

Tridentinosaurus antiquus Una pubblicazione sulla rivista Palaeontology getta luce su...

Giovedì, 18 Maggio 2023

 

‘Train the brain’ è un programma di esercizi cognitivi e motori per soggetti anziani a rischio di Alzheimer nato dalla collaborazione tra Cnr, Università di Pisa e Irccs Stella Maris. I risultati della sperimentazione, pubblicati su Age and Ageing, evidenziano un rallentamento della progressione dei danni cognitivi e un miglioramento delle funzionalità cerebrali dei pazienti anche a distanza di mesi dallo svolgimento del training

 

L’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa (Cnr-In) ha sviluppato un programma di allenamento per persone con danno cognitivo lieve denominato ‘Train the brain’, finanziato dalla Fondazione Pisa e svolto in collaborazione con Università di Pisa, Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa (Cnr-Ifc) e Ircss Fondazione Stella Maris. Il progetto, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Age and Ageing, è stato ideato allo scopo di prevenire o rallentare lo sviluppo della malattia di Alzheimer e prevede una valutazione delle funzioni cognitive di pazienti anziani a distanza di sette mesi dall’interruzione dell’allenamento.

Pubblicato in Medicina


Uno studio condotto presso la Fondazione Santa Lucia IRCCS in collaborazione Sapienza Università di Roma ha approfondito le reazioni del cervello alle scelte morali: non tutti si comportano allo stesso modo
Un nuovo studio condotto presso il Laboratorio di Neuroscienze Sociali e Cognitive della Fondazione Santa Lucia IRCCS in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia di Sapienza Università di Roma e con il Laboratorio di Neuroimmagini della Fondazione Santa Lucia IRCCS ha rivelato che le scelte disoneste adottate durante le interazioni sociali coinvolgono determinate aree del cervello, rilevabili attraverso la tecnica della Risonanza Magnetica Funzionale.

Pubblicato in Medicina

 


La scoperta di una figura dalle sembianze femminili nella grotta di Battifratta, presso Poggio Nativo in Sabina, è oggetto di uno studio coordinato dal Dipartimento di Scienze dell’antichità della Sapienza
Una donna, una divinità, una bambola? Chi raffigura la statuina d’argilla rinvenuta negli scavi che la Sapienza sta conducendo dal 2021 in una grotta a Poggio Nativo in Sabina? Questo eccezionale ritrovamento è avvenuto durante l’ultima campagna di scavo. Si tratta di una figurina in argilla risalente a circa 7000 anni fa, cioè a un periodo, il Neolitico, in cui la penisola era abitata dalle prime comunità agricole. Oggetti di questo tipo sono molto rari in Italia e pressoché assenti nelle regioni del versante tirrenico.

Pubblicato in Archeologia

Medicina

Identificato il meccanismo che consente alle cellule del tumore al pancreas di sopravvivere e proliferare in assenza di nutrienti

Identificato il meccanismo che consente alle cellule del tumore al pancreas di sopravvivere e proliferare in assenza di nutrienti

26 Febbraio 2024

Uno studio internazionale pubblicato sulla rivista Nature Signal Transduction and...

Paleontologia

Il tartaro dentale di seimila anni fa rivela la dieta neolitica

Il tartaro dentale di seimila anni fa rivela la dieta neolitica

28 Febbraio 2024

Cereali, legumi e tuberi facevano parte della dieta umana in Sudan orientale: venivano macinati...

Geografia e Storia

La pelle del rettile fossile più antico d'Italia è vera? Un nuovo studio racconta la scoperta inaspettata

La pelle del rettile fossile più antico d'Italia è vera? Un nuovo studio racconta la scoperta inaspettata

22 Febbraio 2024

Tridentinosaurus antiquus Una pubblicazione sulla rivista Palaeontology getta luce su Tridentinosaurus antiquus, uno dei...

Astronomia e Spazio

Esopianeti, continua la ricerca sulla vita possibile

Esopianeti, continua la ricerca sulla vita possibile

12 Febbraio 2024

I cianobatteri non solo vivono, ma addirittura proliferano in presenza di...

Scienze Naturali e Ambiente

Un fiore mai visto prima è sbocciato in montagna: scoperta una nuova specie di Campanula nelle Prealpi bergamasche

29 Febbraio 2024

Un gruppo di ricercatori dell’Università degli Studi di Milano, dell’Università di...

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery