Ultimi Articoli

Batterie quantiche superveloci

Batterie quantiche superveloci

17 Gennaio 2022

Ricercatori dell’Istituto di fotonica e nanotecnologie del Cnr e del...

PLASTICA, DA OGGI IN VIGORE LE NUOVE REGOLE SUL MONOUSO

PLASTICA, DA OGGI IN VIGORE LE NUOVE REGOLE SUL MONOUSO

14 Gennaio 2022

Oggi 14 gennaio entrano in vigore in Italia le nuove...

Team di biologi molecolari UniTS dimostra l'efficacia di una nuova terapia cardiovascolare

Team di biologi molecolari UniTS dimostra l'efficacia di una nuova terapia cardiovascolare

14 Gennaio 2022

Un anticorpo monoclonale può bloccare la fibrosi e proteggere il...

La plasticità del cervello parte dal microbiota intestinale

La plasticità del cervello parte dal microbiota intestinale

14 Gennaio 2022

Lo studio coordinato da Università di Pisa e Scuola Normale...

Cambiamenti climatici, dal triassico nuovi scenari di futuro

12 Gennaio 2022

Team internazionale di ricercatori mette a punto nuovo modello paleoclimatico...

Una rete di pulsar per “ascoltare” il brusio cosmico di fondo delle onde gravitazionali

12 Gennaio 2022

I ricercatori del progetto International Pulsar Timing Array (IPTA), avvalendosi...

Grazie al laser scoperti i meccanismi di protezione del DNA dalla luce  solare

Grazie al laser scoperti i meccanismi di protezione del DNA dalla luce solare

12 Gennaio 2022

Su Nature Communications lo studio che rivela come il DNA...

  • 1
  • 2

L’interazione con lo spazio che ci circonda è disegnata dentro il nostro corpo. Concetti come alto e basso Concetti come alto e basso sono ancorati alle dita delle mani. Lo rivela uno studio del dipartimento di Psicologia dell’Università di Milano-Bicocca, in collaborazione con l’Università di Reno (Nevada), appena pubblicato sulla rivista Cognition.

Milano, 14 giugno 2017 – Se sappiamo come muoverci nello spazio attorno a noi è anche grazie alla nostra mano nella quale si trova una mappa dello spazio intorno a noi, dove al pollice è associato il basso e all’indice l’alto.

Lo rivela lo studio Standard body-space relationships: fingers hold spatial information (doi: 10.1016/j.cognition.2017.05.014) appena pubblicato sulla rivista Cognition, realizzato da Daniele Romano e Angelo Maravita, rispettivamente assegnista di ricerca e docente di Psicobiologia e psicologia fisiologica nel Dipartimento di Psicologia dell’Università di Milano-Bicocca, in collaborazione con Francesco Marini, ex dottore di ricerca dell’Ateneo milanese, attualmente assegnista di ricerca (post-doc) all’Università di Reno (Nevada, Stati Uniti).

È stato firmato ieri un accordo tra l’Agenzia Spaziale Italiana e l'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA): per cinque anni ci sarà una strategia condivisa per l’osservazione della Terra. Verranno identificate le priorità in materia ambientale che possono essere affrontate attraverso l’utilizzo delle tecnologie e delle infrastrutture spaziali dell’ASI.

Lo strumento METIS che volerà a bordo della sonda Solar Orbiter ha il suo logo: proprio come il coronografo, anche il concept grafico simula l’effetto di un’eclisse di Sole. Lo ha disegnato Giovanni Simioni, vincitore del un concorso bandito dall’Agenzia Spaziale Italiana “Disegna il tuo METIS”.

Com’è il logo

METIS mette insieme le capacità di più strumenti in un unico telescopio che, oscurando il disco solare, permette di ‘vederne’ solamente la corona. Un tondo nero  dal quale spunta, sfumata, la corona solare stilizzata nei colori dell’arcobaleno fino al violetto, e dove si staglia il profilo della sonda Solar Orbiter.

Medicina

Team di biologi molecolari UniTS dimostra l'efficacia di una nuova terapia cardiovascolare

Team di biologi molecolari UniTS dimostra l'efficacia di una nuova terapia cardiovascolare

14 Gennaio 2022

Un anticorpo monoclonale può bloccare la fibrosi e proteggere il...

Paleontologia

Pubblicata su Nature la scoperta di una neonata di 10.000 anni fa

Pubblicata su Nature la scoperta di una neonata di 10.000 anni fa

15 Dicembre 2021

Pubblicata su Nature la scoperta della prima sepoltura europea di una neonata mesolitica di...

Geografia e Storia

Dalla Laurasia e dal Gondwana, due antichi continenti di 250 milioni di anni fa, l’evoluzione di tutte le piante attuali

Dalla Laurasia e dal Gondwana, due antichi continenti di 250 milioni di anni fa, l’evoluzione di tutte le piante attuali

15 Dicembre 2021

Lo studio coordinato dall’Università di Pisa e pubblicato sulla rivista New Phytologist ha analizzato...

Astronomia e Spazio

Una coppia di buchi neri supermassicci potrebbe aver formato quattro enormi cavità in un ammasso di galassie

Una coppia di buchi neri supermassicci potrebbe aver formato quattro enormi cavità in un ammasso di galassie

22 Dicembre 2021

Grazie al telescopio orbitale Chandra della NASA, un gruppo di ricerca...

Scienze Naturali e Ambiente

PLASTICA, DA OGGI IN VIGORE LE NUOVE REGOLE SUL MONOUSO

PLASTICA, DA OGGI IN VIGORE LE NUOVE REGOLE SUL MONOUSO

14 Gennaio 2022

Oggi 14 gennaio entrano in vigore in Italia le nuove regole...

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery